Come disegnare un esagono

Come si disegna un esagono dato il lato

Come costruire un esagono regolare dato da un lato. La costruzione inizia trovando il centro dell’esagono, quindi disegnando il suo circoncentro, che è il cerchio che passa attraverso ogni vertice. Il goniometro quindi fa il giro del cerchio segnando ogni lato. Ma andiamo a vedere le istruzioni passo-passo. Possiamo dire che la costruzione di un esagono ha una difficoltà bassa. Questa costruzione è molto simile a Costruire un esagono inscritto in un cerchio, tranne che non ci viene dato il cerchio, ma uno dei lati.

Procedimento

Il principio principale che useremo per completare questa domanda è che un esagono è composto da 6 triangoli equilateri. Tenendo questo a mente, prendiamo il raggio AB la linea con cui abbiamo iniziato e lo spostiamo dal punto A al punto B. Dove i due archi si intersecano ci darà il punto G il centro dell’esagono. Il triangolo AGB è un triangolo equilatero poiché tutti i lati sono uguali. Quindi manteniamo il raggio AB e oscilliamo un cerchio dal punto G. Questo cerchio è il cerchio in cui vogliamo racchiudere il nostro esagono all’interno.

Ora oscilliamo il raggio AB dal punto A, per tagliare il cerchio, dandoci il punto F. Passare al punto F e oscillare lo stesso raggio per creare il punto E e così via fino ad avere 6 punti sul cerchio. Infine unisciti ai 6 punti per creare un esagono. Come puoi vedere non è poi cosi difficile costruire un esagono quando sappiamo la misura di un lato. Con questo possiamo dire di essere giunti alla fine di questo articolo sperando che sia stato utile a rispondere alle vostre domande e speriamo inoltre che sia stato di vostro gradimento. Inoltre vi invitiamo a seguire questo sito in quanto vi terrà sempre aggiornati su temi simili a questo