Diversi tipi di legno da intagliare

I diversi tipi di legno da scolpire

La scelta del legno appropriato per la scultura può dipendere da molti fattori. Il legno è abbastanza morbido da tagliare facilmente con un coltello oppure hai bisogno di uno scalpello. L’intaglio avrà una finitura naturale che mostra il colore e la grana del legno.

Alcuni utenti scelgono bastoni o tronchi di forma interessante. Nel caso in cui non vogliate avere problemi l’alternativa è acquistare legno essiccato in forno che è stato tagliato in tavole. Se è necessario un blocco grande.

Pensate che le tavole possono essere fresate con una piallatrice e grazie ad un falegname le superfici piane  possono essere incollate insieme.

Un vantaggio dell’incollaggio è che si possono creare forme grandi e insolite, a differenza della forma confinante di un tronco.

Per intagliare piccoli oggetti artigianali, come richiami di anatre o uccelli, figure di personaggi o trucioli, il tiglio è una scelta eccellente.

È morbido e facile da intagliare, la grana stretta trattiene piccoli dettagli intagliati, ci sono pochi nodi o imperfezioni, ed è stabile quando asciutto.

Tuttavia, il tiglio è morbido e assorbente, il che rende difficile applicare una macchia uniformemente sulle superfici intagliate o ottenere una finitura lucida.

Per la scultura con finitura in legno naturale, noce, mogano, ciliegio che forniscono colori ricchi con un motivo a venature accattivanti. Adesso andiamo a vedere nello specifico i vari tipi di legno che si possono utilizzare per scolpire o intagliare.

Legno D’acero

Il legno di acero è derivato dall’albero di acero, che è originario dell’Asia, Europa, Nord Africa e Nord America.

Esistono due tipi di legno d’acero: legno d’acero duro e morbido. Entrambi sono utilizzati in tutto, dalla produzione di mobili alla pavimentazione alla produzione di strumenti musicali.

Sia il legno d’ acero duro che morbido sono forti, resistenti alla spaccatura e naturalmente durevoli. L’acero morbido ha una grana diritta e delicata e varia di colore tra il crema e il rosso scuro, laddove il duro legno d’acero tende ad essere un colore crema biancastro.

Il legno d’acero può essere pulito con un panno umido.

Legno di Tiglio

Il tiglio proviene dal tiglio che è un albero a foglie larghe che si trova in tutta Europa, nell’America settentrionale orientale e in alcune parti dell’Asia.

Il legname di tiglio è morbido e facilmente lavorabile con una grana fine e leggera.

Le proprietà. Il legno di tiglio è un legno chiaro che è molto flessibile, rendendolo una scelta eccellente di materiale per mobili e oggetti per la casa.

Quando lo tocchiamo possiamo sentire la sua solidità. I prodotti in legno di tiglio possono essere puliti con un panno umido. Per i migliori risultati sarebbe meglio non inserire alcun tipo di prodotto o almeno informarsi che il prodotto sia innocuo su questo tipo di legno.

Legno di Rovere

Il legno di rovere è un tipo di legno duro che deriva dalla quercia originaria dell’emisfero settentrionale. Ci sono circa 600 specie di quercia, sia decidue che sempreverdi.

Il Nord America ha il massimo, con circa 90 specie che si trovano lì.

Gli usi moderni per il legno di rovere includono oggetti per la casa, pavimenti, botti di vino e legna da ardere. Il legno di rovere è straordinariamente forte, pesante e resistente. Ha un attraente colore chiaro con una grana prominente ed è resistente all’attacco di funghi, grazie alla sua costituzione densa e alla natura a lunga vita, che deve attrezzare l’albero per la sua lunga vita.

Quando si applica una finitura naturale o un olio, le variazioni e i contrasti di questo splendido materiale risplendono, creando di per se una bellissima caratteristica naturale senza la necessità di ornamenti pesanti. Il legno di rovere si presenta duro e liscio, a seconda della finitura.

Gli oggetti in legno di rovere devono essere lavati a mano ma non lasciati a bagno in acqua. Per mantenere la bellezza e la durabilità dei vostri prodotti di rovere, dovrete oliarli frequentemente.

Legno di Ciliegio

Questo tipo di legno è molto richiesto da professionisti e proprietari di case, perchè è un bellissimo tipo di legno che è facile da lavorare.

Diventa anche più scuro e più ricco con il tempo. In termini di aspetto, il legno di ciliegio è solitamente marrone rossastro con una tonalità dorata, anche se quando è tagliato di fresco è più pallido.

La sua ossidazione crea nel tempo il popolare rosso-marrone che è davvero molto amato. Il legno di ciliegio ha una grana diritta, fine, uniforme, satinata e liscia. Ha anche una lucentezza naturale moderata.

Questo tipo di legno è anche noto per la sua grande lavorabilità, principalmente grazie alle sue qualità a grana dritta. Poiché il legno può diventare rovinato quando viene macchiato, molte persone lo preparano prima che subisca il processo di colorazione. In genere, viene suggerito un sigillante levigante.

È facile da tagliare, intagliare e modellare e viene utilizzato per molte applicazioni diverse grazie alla sua flessibilità. Ha una densità media e buone proprietà di flessione, oltre a una bassa rigidità.

Il Ciliegio possiede una struttura a pori fini in generale, anche se i pori delle escrescenze primaverili sono leggermente più grandi.